Close
effettua oppure registrati.

condizioni generali di trasporto

Tutte le operazioni ed i Servizi svolti da SPEDIRELOWCOST, sono soggetti esclusivamente alle presenti "Condizioni Generali di Trasporto". Le Condizioni Generali di Trasporto allegate al presente contratto costituiscono parte integrante ed inscindibile dello stesso.
  1. Definizioni
  2. Oggetto
  3. Accettazione dei nostri termini e condizioni
  4. Ambito di applicazione ed efficacia
  5. Merci pericolose
  6. Regolamentazioni di sicurezza
  7. Tariffe, peso, dimensioni e tempistiche relative alla spedizione
  8. Calcolo dei tempi di transito e dell'instradamento delle spedizioni
  9. Modifiche al presente contratto e annullamento servizio di spedizione
  10. Fatturazione e pagamenti
  11. Compensazioni
  12. Dichiarazioni e garanzia del mandante
  13. Indirizzo e numero di casella postale non corretti
  14. Spedizioni non consegnabili e rifiutate
  15. Clausola risolutiva espressa
  16. Limiti di responsabilità
  17. Esclusioni
  18. Merci di valore
  19. Assicurazione
  20. Reclami inoltrati da terze parti
  21. Procedura di reclamo
  22. Caratteristiche dei servizi di trasporto di spedire lowcost, limiti di peso e dimensioni
  23. Annullamento ordini
  24. Ritiro, consegna e giacenza
  25. Indennità rispetto al personale impiegato
  26. Normative e leggi applicabili
  27. Foro competente
  28. Penali
  29. Informativa sulla privacy

Sommario
1. DEFINIZIONI
Le Condizioni generali sono applicabili a tutti i mandati di spedizione assunti dai membri di SPEDIRELOWCOST. Le seguenti definizioni si applicano ai termini ed alle condizioni di seguito riportate, che disciplinano il presente contratto di trasporto e i servizi diversi tra noi stipulato:
SPEDIRELOWCOST è lo Spedizioniere in funzione di intermediario. Lo Spedizioniere esercita unicamente l'attività di un commissionario. Egli stipula, per conto del suo mandante-mittente, contratti con spedizionieri, vettori, agenti doganali, magazzinieri, sub-vettori e/o ausiliari;
"noi", "a noi" ,"nostro" e SPEDIRELOWCOST, indicano la nostra società NewLine Company Srl, nonché gli ausiliari, gli affiliati di SPEDIRELOWCOST, gli impiegati di SPEDIRELOWCOST, gli agenti e contraenti indipendenti ed in particolare la NewLine Company Srl;
"voi" e "vostro" indicano il cliente, mittente-mandante, lo speditore o il destinatario finale della spedizione, detentore di una lettera di vettura, consignment note o documento di trasporto equipollente (D.D.T.), destinatario e possessore del contenuto della spedizione, ogni altra parte avente un interesse legale in quei contenuti o ogni parte avente un interesse nell'esecuzione di servizi diversi;
Per "sito" si intende il sito web e mobile con indirizzo www.spedirelowcost.it e www.spedirelowcost.com; "servizi diversi" indica tutti i servizi che non siano servizi inerenti alla nostra attività di spedizioniere quale intermediario da noi posti in essere, come servizi di trasporto, deposito, smistamento, kitting, merging, imballaggio, installazione, servizi accessori ed attività di organizzazione del trasporto;
"trasporto" indica ed include l'insieme delle operazioni e dei servizi che ci siamo impegnati ad espletare in relazione al trasporto spedizione;
"spedizione" indica beni o documenti di qualsivoglia natura, che siano stati da noi accettati per il trasporto da un indirizzo ad un altro o in relazione ai quali abbiamo accettato di porre in essere servizi diversi, sia sulla base della nostra lettera di vettura, consignment note, od altro documento di trasporto, che non;
"articoli proibiti" indicano tutte le merci o materiali il cui trasporto è proibito da leggi, norme o regolamenti di qualsiasi paese attraverso il quale o sopra il quale viaggi la spedizione.

Sommario
2. OGGETTO
Il contratto di spedizione è un mandato col quale lo Spedizioniere assume l'obbligo di concludere, in nome proprio o per conto del Mandante, un contratto di trasporto e di compiere le operazioni accessorie, necessarie all'espletamento del nostro servizio, limitato al territorio dell'Unione Europea. Per effetto del mandato ricevuto, lo Spedizioniere provvede a stipulare il contratto di trasporto nonché a compiere le operazioni accessorie, agendo con la discrezionalità necessaria, con la facoltà di effettuare la spedizione della merce raggruppandola con altra, operando con diligenza professionale.

In particolare attraverso il sito di SPEDIRELOWCOST, il Mandante chiede allo Spedizioniere la gestione elettronica degli ordini di spedizione e consegna colli, i servizi di logistica e magazzino, legati alla lavorazione degli ordini da Voi inseriti (sul Sito) e i servizi di ritiro, consegna ed eventuale deposito. SPEDIRELOWCOST, si riserva il diritto di effettuare la prestazione oggetto del contratto di trasporto a sua completa discrezione e seconda delle condizioni di seguito riportate, anche utilizzando vettori terzi. Il Mandante accetta espressamente, sia qualora agisca per proprio conto, sia qualora agisca per altri nella stipulazione del contratto di spedizione, che il presente contratto ha e trova piena ed incondizionata applicazione a tutti i rapporti contrattuali con lo Spedizioniere, ivi comprese le condizioni relative al ritiro, alla consegna, alla gestione logistica e di magazzino, e le condizioni relative all'assistenza clienti, nonché a tutte le azioni e reclami nei confronti di quest'ultimo. Lo Spedizioniere non è responsabile dell'esecuzione del trasporto, non risponde dell'operato delle imprese di trasporto o degli altri soggetti di cui si avvale nell'esecuzione dell'incarico (altri spedizionieri, vettori, depositari, assicuratori). Il Mandante è tenuto a garantire che la spedizione sia correttamente descritta nei documenti (sul sito di SPEDIRELOWCOST), fornendo tutti i dati necessari per l'espletamento del mandato.

Sommario
3. ACCETTAZIONE DEI NOSTRI TERMINI E CONDIZIONI, da modificare alla fine i capitoli qui elencati
A norma degli articoli 1341 e 1342 c.c., il Mandante dichiara espressamente di accettare le condizioni riportate nei seguenti capitoli. L'inserimento di un ordine attraverso il Sito, rappresenta una richiesta irrevocabile di presa in carico da parte del Mandante nei confronti dello Spedizioniere. Con l'affidamento della vostra spedizione, accettate i nostri termini e le nostre condizioni riportate sul nostro Sito, sulle lettere di vettura e/o nel contratto di trasporto e/o nel contratto per l'espletamento di servizi diversi, per vostro conto e/o per conto di qualsiasi altra persona che abbia un interesse nella spedizione o per l'espletamento di servizi diversi, indipendentemente dal fatto che voi abbiate firmato o meno il nostro documento di trasporto o la nostra lettera di vettura. I nostri termini e condizioni si riferiscono a - e possono essere invocate anche da - coloro del cui ausilio ci avvaliamo o ai quali affidiamo il servizio per la raccolta, il trasporto o la consegna della vostra spedizione o per l'espletamento di servizi diversi; si riferiscono inoltre ai nostri impiegati, direttori ed agenti. Solo un nostro funzionario autorizzato e con pieni poteri può concordare variazioni per iscritto ai presenti termini e condizioni. Laddove ci affidiate la spedizione con istruzioni orali o scritte nel nostro Sito, che confliggano o siano comunque incompatibili con i nostri termini e condizioni, e non siano state da noi espressamente autorizzate ed approvate per iscritto, non saremo vincolati da tali istruzioni.

Lo Spedizioniere si riserva la possibilità di accettare o meno la richiesta e di dare via alla lavorazione entro 72 (settantadue) ore. Entro tale termine lo Spedizioniere comunicherà al mandante l'esito della richiesta ("ordine preso incarico" o "ordine rifiutato"). Nel secondo caso, "ordine rifiutato" l'intero importo pagato dal Mandante, relativo all'ordine, verrà reso nuovamente disponibile al Mandante secondo i tempi previsti dal circuito di pagamento utilizzato in fase d’ acquisto. Ogni modifica all'ordine da parte del Mandante rappresenta un nuovo ordine e su questo, lo Spedizioniere si riserva il diritto di applicare nuovamente le tariffe previste per quel tipo di ordine. Il Mandante è tenuto a corredare ciascuna spedizione dell'apposita lettera di vettura ai fini della corretta esecuzione del presente contratto di spedizione. La lettera di vettura viene inviata all'Utente tramite e-mail all'indirizzo di posta elettronica fornito al momento di inserimento dell'ordine di spedizione o scaricate dal Sito. Nel caso in cui il corriere non dovesse trovare la LDV sulla spedizione in fase di ritiro, ha la facoltà di assegnare una nuova LDV che dovrà essere rimborsata al prezzo pieno. Tale costo aggiuntivo verrà richiesto in fase di consegna al destinatario della spedizione.

Sommario
4. AMBITO DI APPLICAZIONE ED EFFICACIA
Anche se il trasporto della spedizione forma parte di un altro tipo di contratto da noi concordato, i presenti termini e condizioni si applicano al contratto tra noi stipulato in relazione ad ogni trasporto di beni che avvenga in conformità al contratto. Con la conclusione di un qualunque tipo di accordo con noi che coinvolga il trasporto di beni, voi siete concordi sul fatto che: - il contratto è un contratto di trasporto di beni via terra laddove il trasporto della spedizione avvenga di fatto via terra; - il contratto è un contratto di trasporto via aerea laddove il trasporto della spedizione avvenga di fatto via aerea; - il contratto è un contratto di trasporto via mare laddove il trasporto della spedizione avvenga di fatto via mare; - il contratto riguarda l'espletamento di servizi diversi se riferiti a servizi non inerenti il trasporto.

Sommario
5. MERCI PERICOLOSE
Non effettuiamo trasporto e non forniamo servizi diversi inerenti merci che a nostra esclusiva discrezione siano ritenute pericolose, che possano recare pregiudizio a persone, animali, altre merci o cose che siano soggette a deterioramento, che siano prive di imballo, o munito di insufficiente - inadeguato imballo, nonché di valori, monete, beni preziosi, opere d'arte, incluse, ma non limitatamente a, quelle specificate nelle istruzioni tecniche dell'International Civil Aviation Organization (ICAO), nella regolamentazione sulle merci pericolose dell'International Air Transport Association (IATA), nel codice dell'International Maritime Dangerous Goods (IMGD), nell'Accordo Europeo concernente il trasporto Internazionale di merce pericolosa su strada (ADR), o in ogni altra normativa nazionale od internazionale applicabile al trasporto ed all'espletamento di servizi diversi inerenti merci pericolose. Qualora tali merci vengano affidate allo Spedizioniere senza suo previo assenso, o lo Spedizioniere accetti il mandato sulla base di indicazioni errate, incomplete o non veritiere in relazione alla natura o al valore della merce, lo Spedizioniere ha il diritto di risolvere il contratto, ovvero, qualora le circostanze lo richiedano, di rifiutare, depositare o comunque disporre delle merci, o anche, in caso di pericolo, di procedere alla loro distruzione, ed il Mandante è tenuto in tal caso a rispondere per tutte le conseguenze dannose e per le spese che possano derivarne a vario titolo.

Sommario
6. REGOLAMENTAZIONE DI SICUREZZA
a) Dovete assicurare e pertanto garantire, completando la nostra lettera di vettura, con l'affidamento della spedizione che questa non contiene un articolo proibito come specificato nell'Annesso 17 ICAO o in altre regolamentazioni nazionali o internazionali che disciplinano la sicurezza aerea. Avete l'obbligo di fornirci una descrizione completa del contenuto della spedizione sulla lettera di vettura o altro documento accompagnatorio. Le vostre responsabilità ed impegni non vengono meno fornendo tale informazione. Le spedizioni da noi trasportate o da noi gestite possono essere soggette a controlli di sicurezza, incluso l'uso dei sistemi a raggi X e voi accettate che le vostre spedizioni possano essere aperte ed il contenuto delle stesse controllato mentre in viaggio. Autorizzate, pertanto SPEDIRELOWCOST, ad effettuare qualsiasi controllo di sicurezza si rendesse necessario su tutta la merce che sarà trasportata.
b) Garantite di aver allestito, voi o personale affidabile da voi assunto, la spedizione per il trasporto, o per l'espletamento di servizi diversi, in luoghi sicuri, e che la spedizione è stata salvaguardata da ogni interferenza non autorizzata od illecita nel corso della predisposizione, dell'immagazzinamento e del trasporto sino al momento immediatamente antecedente l'accettazione dei beni per il trasporto da parte nostra o per l'espletamento di servizi diversi.
6.1 Articoli proibiti o non accettati senza preventiva autorizzazione.

SPEDIRELOWCOST non trasporta i seguenti articoli:
  1. Piante ed animali vivi o morti;
  2. Titoli e certificati negoziabili (polizze di carico);
  3. Valuta (cartamoneta, monete, carte di credito, carte di valore esigibili al portatore, valori negoziabili e travellers cheques);
  4. Altri valori non negoziabili;
  5. Oggetti d'arte
  6. Materiali pericolosi;
  7. Materiale che possa definirsi pornografico o scabroso;
  8. Merci soggette ad accisa doganale;
  9. Metalli (oro ed argento in qualsiasi forma) e pietre preziose;
  10. Materiale d'armamento, armi da fuoco ed armi bianche;
  11. Materiale pedopornografico
  12. Documenti, offerte per partecipazioni a gare pubbliche o private, carte valori, buoni pasto e buoni carburante, ecc;
  13. Software contenente informazioni di elevato valore;
  14. Rifiuti;
  15. Tessuti biologici;
  16. Pezzi d'antiquariato;
  17. Materiale politico;
  18. Sostanze stupefacenti o psicotrope;
  19. Pezzi atomici e amianto
  20. Sigarette e alcolici
  21. Salme o resti umani
  22. Spedizioni non imballate regolarmente o male imballate
  23. Spedizioni di armi, munizioni o parti d'armi (proiettili, cartucce ecc.)
SPEDIRELOWCOST, si riserva in ogni caso il diritto di accettare i colli affidati per il trasporto in funzione delle dimensioni di massa e di volume, i cui requisiti stabiliti dal presente contratto e dalla legge per la movimentazione manuale devono essere rispettati. La mancata accettazione della merce non conforme ai parametri sopraindicati non comporta alcuna responsabilità da parte della società nei confronti della committente. Particolari condizioni di trasporto devono essere concordate con SPEDIRELOWCOST.

I seguenti articoli possono essere accettati da SPEDIRELOWCOST solo previa approvazione scritta e specifica da parte della stessa o se formano espressamente oggetto della offerta commerciale di SPEDIRELOWCOST:
  1. Prodotti alimentari e farmaceutici;
  2. Merci voluminose;
  3. Oggetti fragili, quali vetro, bottiglie, ecc.
  4. Modelli architettonici;
  5. Orologi di valore sino ad un massimo di Euro 500,00
  6. Tv, Monitor, Piatti al plasma e/o Lcd e/o Led, solo entro i 23 (ventitre) pollici;
Voi prendete atto e riconoscete che il trasporto di tali beni è soggetto a normative specifiche di settore. L'affidamento dovrà pertanto avvenire ai sensi di legge ed in conformità ad eventuali disposizioni operative predisposte da SPEDIRELOWCOST. Queste indicazioni possono variare in qualsiasi momento. Inoltre, le disposizioni e restrizioni possono essere differenti da una nazione all'altra. Inoltre accettate che noi o ogni autorità governativa, incluse le dogane, possiamo aprire ed ispezionare la vostra spedizione in ogni momento.

Sommario
7. TARIFFE, PESO, DIMENSIONI E TEMPISTICHE RELATIVE ALLA SPEDIZIONE
I dettagli relativi alle tariffe, il peso, le dimensioni e le tempistiche di esecuzione degli ordini, vengono dettagliati nel'allegato "Caratteristiche dei servizi di trasporto SPEDIRELOWCOST e limiti di peso e dimensioni" che è parte integrante del presente Contratto al Capitolo 22.

Sommario
8. CALCOLO DEI TEMPI DI TRANSITO E DELL'INSTRADAMENTO DELLE SPEDIZIONI
I giorni di fine settimana (sabato e domenica), i giorni non lavorativi nei paesi di transito e destinazione, le festività pubbliche e a carattere nazionale, unitamente ai ritardi causati dalle dogane, dalla Pubblica Amministrazione o da altri eventi al di là del nostro controllo, non sono mai inclusi nella stima dei tempi di consegna previsti nelle nostre offerte. La strada, la rotta ed i mezzi attraverso i quali trasportiamo la vostra merce rimangono a nostra esclusiva discrezione. Nei giorni di fine settimana (sabato e domenica), nei giorni non lavorativi nei paesi di transito e destinazione, durante le festività pubbliche e a carattere nazionale, non effettuiamo l'erogazione del servizio. Nei periodi che precedono e che seguono le festività pubbliche e a carattere nazionale, alla vigilia dei ponti ci riserviamo l'erogazione del servizio (le informazioni relative saranno disponibili sul sito www.spedirelowcost.it, o tramite richiesta al nostro Servizio Clienti).

Sommario
9. MODIFICHE AL PRESENTE CONTRATTO E ANNULLAMENTO DEL SERVIZIO DI SPEDIZIONE
Lo Spedizioniere, attraverso il Sito, potrà procedere a modificare prezzi, tariffe e condizioni contrattuali. Potrà, altresì, procedere alla variazione della tipologia del servizio nei confronti del Mandante indicando espressamente al Mandante le peculiarità del nuovo servizio con le relative specifiche tecniche nonché le diverse condizioni economiche previste. Tali modifiche, chiaramente, non riguarderanno gli ordini già presi in carico. Inoltre, lo Spedizioniere si riserva il diritto di procedere all'annullamento di uno o più servizi a causa di impedimenti di carattere tecnico -operativo o commerciali.

Sommario
10. FATTURAZIONE E PAGAMENTI
Il pagamento e la fatturazione del servizio di spedizione da parte del Mandante, che avviene solo tramite il nostro Sito, sono contestuali alla richiesta dello stesso servizio di spedizione. Il Mandante accetta di ricevere le fatture via e-mail o di scaricarle dal Sito.

Sommario
11. COMPENSAZIONI
E' facoltà dello Spedizioniere trattenere le somme incassate a qualsiasi titolo dal Mandante e compensarle con i propri crediti nei confronti dello stesso Mandante. A tal proposito, il Mandante autorizza espressamente tali trattenute o compensazioni nonché delega eventuali subvettori o terzi al pagamento di dette somme direttamente allo Spedizioniere ritenendoli interamente liberati dalle loro obbligazioni con l'effettuazione di detto pagamento. In particolare, qualora il Mandante, attraverso il nostro Sito, dichiari un peso diverso della merce da spedire, rispetto a quello da noi rilevato, ci avvaliamo della possibilità di bloccare la consegna (come più specificatamente descritto nel capitolo 28). Infine, il cliente rinunzia sin d'ora, ai sensi dell'art.1246 c.c., ad eccepire ed opporre in compensazione crediti che, a qualsivoglia natura e titolo, possa vantare nei confronti della società, con i crediti vantati da quest'ultima verso il cliente stesso.

Sommario
12. DICHIARAZIONI E GARANZIA DEL MANDANTE
Il Mandante garantisce e perciò dichiara:
  1. che all'atto dell'inserimento dell'ordine inserirà informazioni veritiere e corrette come anagrafica, dati spedizione (indirizzo-numero civico-codice di avviamento postale del mandante e del destinatario della spedizione), indirizzi e-mail e recapiti telefonici, ed altri estremi necessari per eseguire il trasporto, pena l'annullamento dell'ordine;
  2. che la spedizione è stata correttamente ed accuratamente descritta in tutti i documenti di trasporto;
  3. che i contenuti della spedizione sono stati correttamente etichettati e l'etichetta o etichette sono state da voi fissate in modo sicuro ed in posizione evidente sulla superficie esterna della spedizione di modo che possano essere chiaramente viste da noi;
  4. che hanno preso atto delle merci o beni che lo Spedizioniere ha dichiarato non accettabili per il trasporto, e che le stesse non sono state incluse nella spedizione;
  5. che la natura della merce, il numero, la quantità, la qualità, il contenuto dei colli, il peso lordo (comprensivo del peso di imballi e palette e dell'ingombro degli stessi), le dimensioni ed ogni altra indicazione fornita sono veritiere e corrette;
  6. che avete fissato, nei casi richiesti dalla legge, in maniera sicura un'etichetta relativa ai carichi pesanti in posizione evidente sulla superficie esterna della spedizione di modo che possa essere da noi agevolmente vista per ogni bene che pesi 25 chilogrammi;
  7. che i contenuti delle spedizioni sono stati da voi preparati e imballati in modo sicuro ed accurato tale da essere protetti contro i rischi ordinari di trasporto, o per l'espletamento di servizi diversi, inclusi i relativi processi di smistamento e/o processi di handling;
  8. che i contenuti della spedizione non sono tra quelli soggetti a restrizioni IATA o ICAO e non sono articoli proibiti, e né voi né il destinatario siete una persona o un'organizzazione con le quali noi o voi non possiamo commerciare in relazione alle leggi o regolamenti applicabili;
  9. che i contenuti della spedizione non sono tra quelli soggetti a restrizioni IATA o ICAO e non sono articoli proibiti, e né voi né il destinatario siete una persona o un'organizzazione con le quali noi o voi non possiamo commerciare in relazione alle leggi o regolamenti applicabili;
  10. che sono state rispettate tutte le leggi e le normative applicabili, oltre alle previsioni del presente contratto;
  11. che nelle spedizioni che saranno da noi trasportate oltre confine avete incluso la corretta fattura commerciale relativa alla spedizione (menzionando il corretto indirizzo "Fatturare a" unitamente al numero di Partita IVA, una descrizione corretta e chiara dei beni, il codice inerente il General Agreement on Tariffs and Trade ("GATT") consistente nelle prime sei cifre del codice dell'Harmonised System ("HS") ed il peso corretto della spedizione interessata).
  12. di aver posto in essere tutte le ragionevoli precauzioni richieste da tutte le convenzioni, direttive e leggi inerenti la protezione dei dati personali al fine di assicurare la salvaguardia degli stessi nel caso di mancata o errata consegna della spedizione;
  13. che il valore di ogni spedizione non sia superiore a € 25.000;
  14. che avete indicato il tipo di servizio scelto per la vostra spedizione sulla consignment note, lettera di vettura o sul vostro Documento di Trasporto.
Qualora venga affidato allo Spedizioniere il mandato di svolgere e curare operazioni doganali il Mandante garantisce che la documentazione che accompagna la merce è autentica, completa e priva di irregolarità e che la merce corrisponde rigorosamente alla tipologia descritta, è conforme alle normative vigenti, è di libera esportazione / importazione ed è in regola con la marcatura. Il Mandante è inoltre tenuto a fornire in tempo utile tutte le informazioni, i dati, i codici doganali, la voce e la classificazione doganale della merce e tutti i documenti necessari per dar corso alle operazioni doganali. Inoltre il Mandante autorizza lo spedizioniere alla gestione di tutti i dati della spedizione, eventualmente anche di quei dati che potrebbero avere natura di c.d. dato sensibile, al fine di consentire allo Spedizioniere il disbrigo di tutte le pratiche, a carattere amministrativo e/o operativo, che si rendesse necessario adempiere a livello telematico al fine di garantire alla spedizione la migliore assistenza.
Accettate di risarcirci, di tenerci indenni e di esonerarci da ogni responsabilità, costo, danno o spesa, inclusi i costi legali, nei quali possiamo incorrere nei vostri confronti o nei confronti di terzi e che derivino dalla violazione da parte vostra di qualsiasi delle presenti garanzie, obbligazioni, assicurazioni, dalla non veridicità delle vostre indicazioni e\o l'errata e\o non veritiera compilazione dei dati nel nostro Sito, o nei documenti di trasporto accompagnatori della merce, anche se accettiamo inavvertitamente una spedizione che sia in contrasto con una qualsiasi vostra obbligazione. Il mittente è tenuto inoltre a rimborsare le maggiori spese, sanzioni e\o danni derivati alla nostra società nell'esecuzione del trasporto per errata e\o incompleta e\o non veritiera indicazione delle condizioni del trasporto stesso.

Infine, il mittente, il proprietario, il destinatario e\o il loro agente sono responsabili in solido per il rimborso di qualsiasi multa, spese o danni sostenuti dalla società a causa delle spedizioni da loro affidate e/o inviate.

Sommario
13. INDIRIZZO E NUMERI DI CASELLA POSTALE NON CORRETTI
Laddove non fossimo in grado di consegnare una spedizione a causa di un indirizzo non corretto, ci adopereremo effettuando ogni ragionevole sforzo al fine di trovare l'indirizzo corretto. Limitatamente alle spedizioni internazionali, provvederemo a comunicarvi la correzione e la consegna o il tentativo di consegna della spedizione presso l'indirizzo corretto; in tal caso corrispettivi aggiuntivi potranno essere applicati qualora l'indirizzo corretto sia differente da quello riportato sul sito, nella lettera di vettura o sull'etichetta affissa sulla vostra spedizione. Qualora non fossimo in grado di effettuare la consegna al primo tentativo, ci concedete sin d'ora la facoltà di lasciare un avviso della spedizione al destinarlo, intendendosi detto avviso quale prova sufficiente della consegna.

Sommario
14. SPEDIZIONI NON CONSEGNABILI E RIFIUTATE
Laddove non fossimo in grado di portare a termine la consegna di una spedizione proveremo a lasciare un avviso di passaggio presso l'indirizzo del destinatario, riportante il fatto che si è tentato di effettuare una consegna (o due nel caso di spedizioni internazionali) ed il luogo della stessa. Accettate di corrisponderci ogni spesa nella quale incorreremo al fine di inoltrare, disporre o provvedere al rientro della spedizione, nonché le nostre competenze (se ce ne fossero) dovute per l'espletamento di un secondo o più tentativi di consegna e per l'azione successiva più appropriata tra noi concordata. Se non ci fornirete appropriate istruzioni, dopo il nostro tentativo di consegna (o dopo il secondo nel caso di spedizioni internazionali), o in caso di spedizioni rifiutate, sarà nostra cura applicare le norme previste sotto la voce giacenza.

Sommario
15. CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA
Ai sensi dell'Art. 1456 c.c. costituiranno causa di risoluzione del presente contratto:
  1. dichiarazioni non corrispondenti a verità rilasciate per ottenere il nostro servizio;
  2. mancata comunicazione di variazioni dei vostri dati e quelli da voi inizialmente indicati ai fini della spedizione, oltre alla irreperibilità del destinatario della spedizione e del mandante.
  3. Inosservanza di una qualsiasi delle condizioni contrattuali.
Inoltre, lo Spedizioniere avrà facoltà di risolvere di diritto il presente Contratto in caso di inadempimento degli obblighi previsti a carico del Mandante, come indicato nei precedenti articoli.

Sommario
16. LIMITI DI RESPONSABILITA'
Eventuali responsabilità che dovessero sorgere anche verso terzi, in relazione alla natura del contenuto della spedizione, sono configurabili unicamente in capo al Mandante; pertanto, lo Spedizioniere, non assume alcuna responsabilità per fatti, eventi e circostanze relative al contenuto dei plichi oggetto di spedizione.
Lo Spedizioniere non è responsabile dell'esecuzione del trasporto ma esclusivamente dell'esecuzione del mandato ricevuto, nonché delle eventuali obbligazioni accessorie. La responsabilità dello Spedizioniere, quando prevista ed a lui imputabile, in relazione a qualsivoglia danno e richiesta di risarcimento nascente dalle operazioni di spedizione affidate, incluse eventuali soste tecniche, non potrà eccedere il limite risarcitorio invocabile dallo spedizioniere in base e per effetto della normativa uniforme applicabile a ciascuna singola spedizione o della legge nazionale applicabile al singolo trasporto e/o spedizione, inclusa la legge italiana, ed in ogni caso il limite risarcitorio applicabile ed invocabile dal vettore che effettivamente esegue il trasporto. Per sosta tecnica si intende la sosta della merce in un'area di stoccaggio, o in un deposito o terminal o in un'altra area di ricovero, per esigenze connesse alla esecuzione o alla prosecuzione del trasporto, o comunque legate alla necessità di custodire la merce nel corso del trasporto o in attesa che si proceda alla consegna al vettore o al destinatario. Inoltre, il mittente rinunzia sin d'ora, ai sensi dell'art.1246 c.c., ad eccepire ed opporre in compensazione crediti che, a qualsivoglia natura e titolo, possa vantare nei confronti della società, con i crediti vantati da quest'ultima verso il cliente stesso.
In concomitanza con l'art. 17 seguente, la nostra responsabilità per qualsiasi smarrimento, danno o ritardo occorso alla vostra spedizione o a parte di essa che risulti dal trasporto è limitata come segue:

d) Trasporto domestico via aerea o su strada
SSe il trasporto della vostra spedizione è effettuato via terra o via aerea in ambito nazionale, la nostra responsabilità per i rischi di perdita o danneggiamento ai prodotti durante il trasporto, sarà disciplinata dall'art. 1696 c.c., e dunque limitata ad 1 € (un Euro) per ogni chilogrammo di merce perduta o avariata, salvo diverso accordo scritto tra le Parti, nonché, per la parte ivi non disciplinata, dalla normativa del cod. civ. sul contratto di trasporto; il limite di responsabilità di cui all'art 1696 c.c. sarà applicato anche in caso di ritardo nella consegna a destino delle merci affidateci, e solo in relazione ai danni che vengano debitamente e compiutamente provati, e che siano conseguenza - diretta e prevedibile - del ritardo.
Laddove nessuna delle Convenzioni sopra richiamate si applichino e noi fossimo responsabili nei vostri confronti per qualsivoglia ragione, inclusi senza limitazione, violazione del contratto, negligenza, dolo o inadempimento, la nostra responsabilità nei vostri confronti per perdita, danno, mancata o errata consegna della vostra spedizione o della parte di essa interessata, sarà sempre limitata al valore più basso di mercato della spedizione al momento del trasporto o al costo di riparazione della spedizione o della parte di essa interessata dall'evento, con un limite massimo in ogni caso non eccedente Euro 17,00 al chilogrammo con un massimo di Euro 10.000,00 per spedizione. In caso di ritardo, ove possiate dimostrare di aver subito una perdita, la nostra responsabilità è limitata al rimborso del costo da voi corrispostoci per il trasporto in relazione a quella spedizione o alla parte di essa oggetto di ritardo.
Fermo restando quanto stabilito dall'art. 17, laddove fossimo responsabili per i servizi diversi nei vostri confronti per qualsiasi ragione, inclusi senza limitazione inadempimento contrattuale, negligenza, dolo o colpa, saremo responsabili nei vostri confronti nel limite di Euro 10.000,00 per ciascun evento o serie di eventi aventi la medesima fattispecie dannosa o, in caso di perdita o danno di una spedizione, al valore di mercato più basso o al costo di riparazione della spedizione o della parte di essa interessata, con in ogni caso un aggravio comunque limitato ad Euro 3.40 per Kg. sino ad un massimo di Euro 10.000 per ciascun evento o serie di eventi che abbiano la medesima fattispecie dannosa.

In nessun caso saremo responsabili nei vostri confronti, per alcuna perdita particolare, economica o sequenziale subita (inclusi, ma non limitati a perdita di profitto, perdita di uso, investimenti, avviamento, di guadagno, ed opportunità), anche se abbiamo avuto conoscenza che tali danni o perdite potrebbero presentarsi, né comunque per alcun danno o perdita indiretti, accidentali, speciali o consequenziali determinati, inclusi, senza limitazione, i casi di risoluzione contrattuale, negligenza, dolo o inadempimenti.

Sommario
17. ESCLUSIONI
Non siamo responsabili se noi non adempiamo alle obbligazioni nei vostri confronti conseguentemente a:
a) circostanze al di là del nostro controllo quali (con elencazione che ha carattere meramente esemplificativo e non esaustivo): eventi naturali inclusi terremoti, cicloni, tempeste, allagamenti, incendi, malattie, eruzioni vulcaniche, nebbia, neve o gelo, dichiarazione dello stato di calamità; eventi di forza maggiore o caso fortuito inclusi (con elencazione che ha carattere meramente esemplificativo e non esaustivo) guerre, incidenti, atti terroristici, scioperi, insurrezioni popolari, tumulti, embarghi, pericoli negli spazi aerei, vertenze locali o insurrezioni popolari; sconvolgimenti nazionali o locali nelle reti di trasporto via aria o via terra e problemi meccanici ai modi di trasporto o ai macchinari; vizi latenti o intrinseci del contenuto della spedizione; atti criminali di terze parti quali furto, rapina ed incendio doloso; nonché per gli inadempimenti derivanti da qualsiasi altra causa imprevedibile ed eccezionale che impedisca di fornire i servizi di spedizione secondo le modalità previste dal presente Contratto;
b) atti od omissioni imputabili a voi o a terze parti dell'operato delle quali voi risponderete (o rivendicazione di ogni altra parte rivendicante un interesse nella spedizione e che determini il vostro inadempimento) delle obbligazioni da voi assunte in virtù dei presenti termini e condizioni ed in particolare delle garanzie previste all'art. 11; un atto o un'omissione addebitabile a dogane, linee aeree, aeroporti o pubblico ufficiale.
c) contenuti della spedizione consistenti in articoli che siano beni proibiti a termini di legge o del presente contratto, anche laddove avessimo accettato il trasporto per errore. Le sole responsabilità a noi imputabili in relazione ai servizi resi, saranno quelle disciplinate dalle presenti condizioni generali di trasporto.

d) Inoltre non siamo responsabili per il ritardo nella consegna della merce, infatti:
nessun termine tassativo per la riconsegna ha carattere vincolante per la società, che non risponde in alcun caso per danni derivanti da ritardata consegna della merce. Non avrà alcun carattere vincolante per la società l'apposizione sui documenti di trasporto di termini quale "tassativo" o "urgente" o similari. In caso di deroghe concordate con la società per iscritto, la responsabilità della società non potrà mai eccedere quanto previsto dalla legge. In particolare la società non potrà essere considerata inadempiente in caso di mancato rispetto di eventuali termini concordati per iscritto, qualora si verifichino atti o eventi al di fuori del controllo della società, ivi inclusi la comunicazione incompleta o errata dei dati relativi alla consegna; l'irreperibilità del destinatario o il rifiuto dello stesso di ricevere la consegna; cause di forza maggiore quali (a titolo esemplificativo e non esaustivo) atti di autorità pubbliche nell'esercizio del proprio mandato, rivolte, scioperi o altre dispute sindacali, piraterie, eventi atmosferici, etc...

e) Ferme restando le regole di responsabilità del vettore, le parti e espressamente si dichiarano concordi nel riconoscere che l’evento rapina, che comporti la sottrazione totale o parziale delle merci, sia che avvenga nel corso del trasporto, sia che avvenga nella fase di deposito presso i magazzini del vettore o di terzi, comporterà l'esonero della responsabilità del vettore, dovendosi configurare quale ipotesi di caso fortuito e forza maggiore.

Sommario
18. MERCI DI VALORE
Merci di valore quali pietre preziose, metalli preziosi, gioielli, denaro, strumenti di negoziazione, mobilio non protetto, vetro o porcellana, oggetti d'arte, antichità e documenti importanti che includono (con elencazione che ha carattere meramente esemplificativo e non esaustivo) passaporti, offerte di partecipazione a gare pubbliche o private, azioni e certificati d'opzione, titoli, documenti bancari, garanzie o fideiussioni, non devono essere spedite a mezzo della nostra rete di distribuzione, se non nelle condizioni riportate nel presente contratto (Artt. 5-6), poiché dette spedizioni comportano l'uso di gestione meccanizzata e di strumenti automatizzati di smistamento unitamente a molteplici passaggi di trasporto e di carico e scarico delle merci, che potrebbe causare perdite e/o danni. Se nonostante questo spedite, o ci incaricate di spedire, tali merci attraverso la nostra rete di consegna il trasporto avverrà a vostro esclusivo rischio.

Sommario
19. ASSICURAZIONE
In deroga ai limiti di risarcibilità previsti agli Artt. 16 e 17, è possibile da parte vostra, ottenere una copertura assicurativa per una parte delle spedizioni e delle destinazioni, solo dopo vostra esplicita richiesta sul nostro Sito, mediante il servizio "Assicurazione Plus".
Qualora il Mandante intenda assicurare il rischio di danni o perdite alla merce, può dare mandato allo Spedizioniere affinché provveda alla stipulazione di copertura assicurativa per conto di chi spetta. Le spese della predetta copertura verranno in tal caso specificate nella quotazione dello Spedizioniere. In nessun caso lo Spedizioniere può essere considerato come assicuratore o coassicuratore. E' espressamente convenuto che la copertura assicurativa è valida esclusivamente per i trasporti effettuati nel Territorio, ed è limitata ai soli danni diretti e materiali alla merce trasportata. In alternativa il Mandante può provvedere ad assicurare direttamente la spedizione e/o il trasporto, restando inteso che, in tale eventualità, la relativa polizza dovrà contenere espressa rinuncia al diritto di rivalsa nei confronti dello Spedizioniere da parte dell'assicuratore. Lo Spedizioniere non ha l'obbligo di agire per conseguire l'indennizzo assicurativo, interrompere termini di prescrizione, curare lo svolgimento dell'attività peritale, salvo incarico in tal senso da parte del Mandante a fronte di corrispettivo da pattuirsi ad hoc.
Il rimborso avverrà solo ed esclusivamente dietro presentazione della documentazione attestante il valore della merce (fattura di vendita o, in mancanza di questa; fattura di acquisto; fattura di riparazione; ecc.). Eventuali risarcimenti di danni verranno liquidati al netto della franchigia prevista dalla polizza stipulata da SPEDIRELOWCOST con la Compagnia di propria fiducia vigente al momento della spedizione o prevista dalle polizze assicurative in materia di trasporti. La liquidazione del danno avverrà in base al criterio della proporzionale qualora la merce sia assicurata per un valore inferiore a quello reale, come previsto dall'art. 1907 del Codice Civile.
SPEDIRELOWCOST, esaminata la documentazione del sinistro e ritenutala esauriente ai fini della definizione, provvederà ad informarvi sulle modalità e l'ammontare della liquidazione.
Qualora la spedizione risulti già coperta da altra polizza di assicurazione non stipulata da SPEDIRELOWCOST per ordine e conto del Mandante/Cliente, la nostra Società resta a disposizione della Compagnia che ha assicurato il trasporto per l'eventuale rivalsa, se fondata, nei limiti previsti dall'art. 1696 c.c.
In virtù di quanto sopra, SPEDIRELOWCOST, direttamente o tramite la propria compagnia di assicurazione, si impegna a risarcire tutti i danni diretti nei limiti sopra riportati.
Non si accettano compensazioni di note di addebito con fatture SPEDIRELOWCOST, se non espressamente autorizzate.
Il servizio di assicurazione non è disponibile per alcune tipologie di merci. Contattare pertanto il nostro Servizio Clienti al numero 06.69.34.08.44 per tutte le informazioni necessarie.

Il valore massimo assicurabile è di € 3.500,00 con una percentuale di scoperto del 10%.

Sommario
20. RECLAMI INOLTRATI DA TERZE PARTI
Vi impegnate nei nostri confronti a non permettere ad alcun'altra persona che abbia un interesse nella spedizione di avanzare un reclamo o intentare un'azione legale nei nostri confronti in relazione al trasporto, anche laddove fossimo stati negligenti o in difetto e se un reclamo o un'azione è intentata, ci indennizzerete delle conseguenze del reclamo o dell'azione e dei costi e delle spese che affronteremo per tutelarci.

Sommario
21. PROCEDURA DI RECLAMO
Se intendete inoltrare un reclamo per una spedizione smarrita, danneggiata o oggetto di ritardo, o per ogni altro danno, dovete conformarvi alle disposizioni di legge nazionale o ogni convenzione internazionale applicabile e con la seguente procedura; in caso contrario ci riserviamo il diritto di respingere il reclamo. In particolare, dovete effettuare una comunicazione in forma scritta entro:
  1. 8 giorni di calendario dal ricevimento della spedizione se il trasporto della vostra spedizione è effettuato in ambito domestico, in caso di danneggiamento o mancanza della merce non riscontrabili al momento della consegna;
  2. 7 giorni di calendario dal ricevimento della spedizione se il trasporto della vostra spedizione è effettuato via terra, entro, verso o da un paese firmatario della Convenzione sul contratto per il trasporto Internazionale di merci su strada 1956 (CMR);
  3. 21 giorni di calendario dal ricevimento della spedizione se il trasporto della vostra spedizione è effettuato via aerea, entro, verso o da un paese firmatario della Convenzione di Varsavia (1929) (così come emendata nel tempo, se applicabile), o della Convenzione di Montreal (1999) (così come emendata nel tempo, se applicabile), a seconda della normativa obbligatoriamente applicabile.
  4. Per i servizi diversi dal trasporto, 21 giorni a partire dalla data in cui voi avreste dovuto ragionevolmente accorgervi della perdita, del danno o del ritardo.
  5. e. Successivamente alla prima segnalazione, e non oltre i termini di prescrizione previsti dalla legge o dalle convenzioni applicabili, dovrete documentare il vostro reclamo inviandoci tutte le informazioni rilevanti relative alla spedizione ed allo smarrimento, al danneggiamento o al ritardo patito. Non siamo obbligati ad agire su alcun reclamo fintanto che il nolo da trasporto dovutoci non sia stato pagato, né avete il diritto di dedurre l'importo del vostro reclamo dal nolo da trasporto dovutoci.
Considereremo la spedizione consegnata in buone condizioni a meno che il destinatario abbia apposto riserva specifica di danneggiamento o mancanza sul nostro documento di consegna al momento del ritiro della spedizione. Al fine di poter prendere in considerazione un reclamo per danneggiamento, il contenuto della vostra spedizione e l'imballo originario devono essere messi a nostra disposizione per l'ispezione. Fatto salvo quanto diversamente previsto da ogni convenzione e/o legge applicabile, il vostro diritto di presentare reclamo per danni nei nostri confronti si estinguerà a meno che un'azione sia intentata innanzi ad un tribunale di giustizia entro 1 anno dalla data in cui voi potrete ragionevolmente accorgervi della perdita, del danno o del ritardo.

In caso di accettazione da parte nostra di tutto o parte del vostro reclamo, garantite che la vostra assicurazione o terze parti che abbiano un interesse nella spedizione rinunceranno ad ogni diritto, rimedio o pretesa cui potrebbero essere titolati in forza di surroga o altro.

Sommario
22. CARATTERISTICHE DEI SERVIZI DI TRASPORTO DI SPEDIRELOWCOST, LIMITI DI PESO E DIMENSIONI
a) Tipologie di spedizione
  • Spedizione Busta
    E' possibile far ritirare e spedire una busta fino al peso di 2 kg formato A4 . Il ritiro è previsto in 2/3 giorni dal lunedì al venerdì. La consegna è prevista in tutta Italia in 2/3 giorni lavorativi, dal lunedì al venerdì.
  • Spedizione Pacco
    E' possibile far ritirare e spedire un collo fino al peso di 60 kg. Il ritiro è previsto in 2/3 giorni dal lunedì al venerdì. La consegna è prevista in tutta Italia in 2/3 giorni lavorativi, dal lunedì al venerdì.
  • Spedizione di Valigia
    E' possibile far ritirare e spedire una valigia. Il ritiro è previsto in 2/3 giorni dal lunedì al venerdì. La consegna è prevista in tutta Italia in 2/3 giorni lavorativi, dal lunedì al venerdì.
  • Spedizione di "Pallet"
    E' possibile far ritirare e spedire un collo "Pallet" fino al peso di 500kg. Il ritiro è previsto in 2/3 giorni dal lunedì al venerdì. La consegna è prevista in tutta Italia in 2/3 giorni lavorativi, dal lunedì al venerdì.
b) Peso volume
Il peso volume della spedizione è calcolabile moltiplicando le tre dimensioni del collo (altezza, larghezza e lunghezza) espresse in cm e dividendo il risultato per 4000.
Il Mandante dichiara di essere a conoscenza e di accettare che le tariffe verranno applicate tenendo in considerazione il peso volume della spedizione.
Lo Spedizioniere si riserva il diritto di richiedere / fatturare al Mandante lettere di vettura integrative fino a copertura del peso effettivo e/o dimensione effettiva della spedizione.

c) Misure Bagagli
Le misure del bagaglio devono essere standard (ad esempio: 110x80x40 cm). La somma delle tre dimensioni non deve superare i 250cm ed il peso massimo è di 25 Kg. per valigia. La valigia deve essere rigida e chiusa con un lucchetto o nastro adesivo o con termoretraibile per garantirne la sicurezza; nel caso sia facilmente apribile, SPEDIRELOWCOST oltre a declinare ogni responsabilità su eventuali ammanchi, mancanze, si riserva la facoltà di non effettuare il ritiro. I limiti di rimborso in caso di eventi dannosi sono : 1 Euro/kg. se non assicurata fino ad un massimo  risarcibile di 25 Euro; fino ad un massimo di 500 Euro a valigia con una franchigia del 10% se assicurata con Assicurazione Plus; l'ammontare del danno è dato dal costo del bene assicurato risultante dallo scontrino fiscale o documento fiscale di acquisto, (opportunamente convertito in Euro con gli arrotondamenti di legge qualora espresso in valuta estera).

d) LISTINO TARIFFE
vedi pagina http://www.spedirelowcost.it/tariffe
Le Tariffe posso essere soggette a variazioni senza preavviso. I prezzi qui esposti sono espressi in Euro e sono da intendersi comprensivi di IVA.

Sommario
23. ANNULLAMENTO ORDINI
Il Mandante ha facoltà di annullare l'ordine:

fino al momento della sua presa in carico, dietro pagamento di € 1,50 (uno/cinquanta), a copertura delle spese amministrative e bancarie;

successivamente alla presa in carico, dietro pagamento di € 2,50 (due/cinquanta) + 2 % (due per cento) della tariffa dovuta per la spedizione a copertura delle spese amministrative e bancarie.

Fermo restando che il Mandante ha facoltà di annullare l'ordine senza applicazione di penale alcuna, trascorsi 5 (cinque) giorni lavorativi dal giorno di inserimento dell'ordine senza che lo Spedizioniere sia passato per il ritiro dal Mandante per motivi riconducibili allo Spedizioniere. Quando l'ordine non venga annullato, nulla sarà dovuto al Mandante per eventuali ritardi nella gestione della spedizione, in fase di ritiro e consegna.  Qualsiasi tipo di rimborso per annullamento dell'ordine di spedizione verrà disposto dallo Spedizioniere entro 90 (novanta) giorni dalla richiesta del Mandante. Per ulteriori informazioni contattare il Servizio Clienti al numero 06.69.34.08.44

Sommario
24. RITIRO, CONSEGNA E GIACENZA
La previsione di ritiro e consegna è indicativa ed è basata su rilevazioni statistiche che manifestano un'affidabilità superiore di regola al 90%. In ogni caso il servizio di spedizione è soggetto alle limitazioni ed ai rimborsi di cui alle specifiche del servizio ed al Contratto. In generale non è previsto alcun termine essenziale di ritiro e consegna per le spedizioni ed è escluso ogni risarcimento danni per il Mandante e/o per il destinatario per danni relativi a ritardi nelle previsioni di ritiro e consegna. Il Mandante è obbligato ad informare il destinatario di tali circostanze. Nessun dipendente o collaboratore dello Spedizioniere è autorizzato a derogare alle sopra riportate condizioni. Il Mandante potrà visualizzare in qualsiasi momento lo stato delle proprie spedizioni inserendo il numero ordine in home page o accedendo all'area "Segui il Pacco"; lo Spedizioniere non è responsabile di eventuali errori o informazioni non veritiere come riportate dal tracking online.
SPEDIRELOWCOST garantisce che, qualora sorga un qualsiasi impedimento alla riconsegna, provvederà ad informare il mittente secondo il disposto dell'art. 1690 c.c. Il Mittente è tenuto a comunicare tempestivamente, in forma scritta, disposizioni attuabili inerenti alla riconsegna delle spedizioni. Qualora non sia pervenuta alcuna disposizione scritta, SPEDIRELOWCOST si riserva il diritto di ritornare le spedizioni al mittente addebitandone i relativi costi, entro 30 gg dall'emissione dell'avviso di giacenza stesso. In tal caso tutte le spese e gli oneri relativi al trasporto ed alla giacenza saranno a carico esclusivo del Mittente, con facoltà di applicazione del disposto di cui all'art. 1690 c.c.
Qualora il Mittente non intenda ottemperare ai relativi costi, SPEDIRELOWCOST potrà esercitare, ferma comunque l'esperibilità delle usuali azioni giudiziarie a tutela del proprio credito, il diritto di ritenzione secondo le disposizioni di cui agli artt. 2756 -2761 c. c. anche procedendo al deposito ed alla vendita della merce.
In particolare, nel caso in cui non sia stato possibile consegnare al destinatario una spedizione, lo Spedizioniere provvederà a tenerla in giacenza per un massimo di 10 (dieci) giorni lavorativi dal primo tentativo di consegna presso le strutture locali sul Territorio destinate alla gestione della consegna. Lo stato di giacenza verrà comunicato al Mandante via e-mail con il dettaglio della motivazione (indirizzo errato, destinatario assente, giacenza per forza maggiore etc.). Il destinatario potrà nei 10 (dieci) giorni recarsi presso la struttura e ritirare la consegna senza alcun costo aggiuntivo né per il Mandante, né per lo Spedizioniere. Successivamente ai 10 (giorni) giorni (o anche precedentemente se richiesto dal Mandante) il Mandante potrà svincolare la spedizione presso un altro indirizzo. Tale spedizione avrà un costo aggiuntivo secondo il tariffario indicato al Cap. 22. In caso di richiesta di restituzione al Mandante (o abbandono della spedizione) sarà fatturata la tariffa del Ritorno al Mittente secondo quanto indicato nel listino tariffe al Cap.22, e come disposto dalle norme vigenti. Trascorsi i giorni di giacenza convenuti dalla comunicazione di giacenza senza che il Mandante abbia dato istruzioni, si provvede alla restituzione a pagamento della merce con addebito delle relative spese di giacenza, secondo quanto indicato nel listino tariffe al capitolo "Caratteristiche dei Servizi di Trasporto". La comunicazione di giacenza avverrà via e-mail all'indirizzo indicato dal Mandante. E' cura del Mandante verificare eventuali comunicazioni ricevute.


Decorso un anno dalla giacenza, in ogni caso, il Mittente che non abbia ottemperato al pagamento dei crediti a suo carico, rinuncia comunque con la firma del presente contratto, ad ogni diritto sulla medesima, che passerà nella piena disponibilità di SPEDIRELOWCOST anche per scopi di beneficenza a favore di enti Nazionali o Internazionali, Istituti o Fondazioni.

Sommario
25. INDENNITA' RISPETTO AL PERSONALE IMPIEGATO
Accettate di risarcirci e tenerci indenni da ogni costo, reclamo, responsabilità e domande di qualsivoglia natura derivanti direttamente o indirettamente da personale in mobilità reimpiegato o trasferimento di ogni impiegato o precedente vostro impiegato o di ogni fornitore o precedente vostro fornitore o di ogni terza parte che possa in qualsiasi modo derivare dalla relazione commerciale tra noi intercorrente inclusa, ma non limitata, ogni responsabilità nascente dalla Direttiva della Comunità Europea sui Diritti Acquisiti (77/187/ EEC, così come emendata dalla Direttiva 2001/23/EC) o da legislazione nazionale implementata conseguentemente o da ogni altra legge applicabile sull'impiego.

Sommario
26. NORMATIVE E LEGGI APPLICABILI
Nel caso qualche termine o condizione del presente accordo sia dichiarato invalido o inapplicabile, tale determinazione non pregiudicherà le altre disposizioni del presente contratto di trasporto che resterà in vigore per il rimanente.

Salvo quanto previsto da ogni convenzione applicabile, le controversie nascenti dal presente contratto di trasporto o ad esso connesse, saranno soggette alla Legge Nazionale Italiana.

Per tutto quanto qui non espressamente pattuito, si fa rinvio e si intendono valide le Condizioni Generali - Confetra praticate da tutti i Corrieri e dagli Spedizionieri Italiani depositate presso le C.C.I.A.A. nazionali il 07.01.1997, nonché la normativa del codice civile regolante la materia di trasporto.

Sommario
27. FORO COMPETENTE
Per qualsiasi controversia relativa ai rapporti di trasporto intercorrenti tra le parti, o derivanti dall'applicazione di questo contratto, sono esclusivamente competenti in via alternativa i Fori di Roma e Velletri, con espressa esclusione di quelli previsti dalla legge in via alternativa.

Inoltre nel caso sorga una controversia tra le parti, relativa all'applicazione di questo contratto, è possibile prima di adire l'Autorità Giudiziaria, attivare una procedura di Conciliazione che consiste nel tentativo di raggiungere un accordo tra le parti, grazie all'assistenza di un conciliatore indipendente. Per questo servizio è competente in via esclusiva l'Organo di Mediazione con sede; Palazzo di Giustizia Piazza Cavour -Sede Consiglio dell'Ordine, presso il Tribunale Civile di Roma, in Viale Giulio Cesare, 54/B secondo piano, stanza 103, telefono 06.45411346.

Sommario
28. PENALI
Nel caso in cui il Mandante fornisca indicazioni non veritiere e corrette circa peso, misura e/o volume della spedizione, SPEDIRELOWCOST avrà il diritto di bloccare la spedizione e darne immediata comunicazione al Mandante. Qualora per noi non sia possibile comunicarvi nei giusti tempi l'annullamento dell'ordine, o voi decidiate di farla proseguire, vi impegnate a pagare allo Spedizioniere il prezzo della differenza tra il dichiarato e l'effettivo peso reale oltre a una penale in conformità con la tabella sottostante entro e non oltre 7 (sette) giorni dalla ricezione della notifica da parte dello Spedizioniere. Saranno fatturate a parte entro due mesi dal giorno della spedizione le eventuali differenze di perso/volume riscontrate fra il peso/volume dichiarato dal Cliente riportato sulla lettera di vettura e quello verificato tramite il controllo elettronico, che determinerà l’effettivo importo della nuova fatturazione per differenza.
Eccesso fino a 5kg: penale pari a € 5,00
Eccesso fino a 10kg : penale pari a € 10,00
Eccesso fino a 20kg : penale pari a € 20,00
Eccesso oltre 20 kg:  penale pari a € 50,00

Sommario
29.INFORMATIVA SULLA PRIVACY
ART. 13 D.LGS 196/03 "CODICE IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI" I dati richiesti nei moduli di acquisto sono necessari perché il contratto si perfezioni. Le informazioni presenti nei moduli verranno inserite nelle banche dati, informatiche e cartacee di SPEDIRELOWCOST (o altre società NewLine Company Srl) titolare del trattamento a norma del Dg.ls 196/2003.
La Società intende tuttavia conservare i dati ivi indicati. Il loro mantenimento, infatti, consente a SPEDIRELOWCOST di offrirti servizi e informazioni commerciali più adeguati alle tue esigenze e certamente più rapidi. Tali informazioni, tuttavia, verranno trattate conformemente agli obblighi di legge e per scopi conformi a quelli qui descritti.

I vostri dati sono trattati per la finalità di esecuzione del contratto e di informazione commerciale; il conferimento dei dati è facoltativo, ma un vostro eventuale rifiuto comporterebbe l'impossibilità di instaurare rapporti commerciali con SPEDIRELOWCOST - NewLine Company Srl; il vostro indirizzo di posta elettronica (qualora indicato) verrà utilizzato per l'invio di informazioni commerciali relative ai nostri prodotti e/o Servizi; i vostri dati saranno trattati con modalità manuali, informatiche e/o telematiche, potranno essere comunicati alla Società NewLine Company Srl, in Italia e all'Estero e non saranno oggetto di diffusione. Potranno venire a conoscenza dei vostri dati i responsabili del trattamento (interni ed esterni indicati di seguito) e le categorie di incaricati del trattamento. Potrete rivolgervi (anche telefonicamente al n. 06.69.34.08.44) presso il titolare del trattamento per verificare i vostri dati e farli integrare, aggiornare o rettificare e/o per esercitare gli altri diritti previsti dall'art. 7 del D. lgs. 196/ 03. In particolare potrete opporvi in ogni momento, sempre attraverso il Servizio Privacy, al trattamento delle vostre coordinate di posta elettronica a fini di vendita diretta o di marketing. Vi informiamo che il titolare e responsabile del trattamento dei dati è NewLine Company Srl C.F./P.I:11055591009, con sede in Olbia -07026 alla Via Vignola 18.